Il Brasiliano esplode sui social, ma questa cosa sicuramente non la sai: incredibile

Massimiliano Minocci, in arte “il Brasiliano”, è il personaggio del momento. Esploso sui social network e presente ovunque, c’è una cosa che però non sapete sicuramente su di lui.

Un suo video a luci rosse ha portato alla creazione di numerosi meme, ma lui si era già fatto notare prima a causa del suo modo di fare diretto e senza peli sulla lingua.

Chi è il brasiliano?
Il Brasiliano, quello che non sai (Youtube @socialboom) Cultureducazione.it

Sui social network per lui è davvero un gran momento, conta quasi mezzo milione di follower e si definisce, nella bio, Artista di Roma pronto a collaborare. Seguito da personaggi del mondo dello spettacolo è sulla breccia dell’onda perché è uno molto diretto che non ha interesse a rispettare una linea di politically correct.

Il primo a intervistarlo era stato Enrico Lucci che diversi anni fa si era recato a seguire i suoi allenamenti in palestra. Al giornalista aveva raccontato del suo passato da ultras della Roma, della sua esperienza in carcere e anche delle sue idee di estrema destra che lo avevano portato a tatuarsi il volto di Benito Mussolini e Adolf Hitler che avrebbe rimosso successivamente dalla sua pelle.

Oggi si parla molto di lui per la relazione con la creator Michelle Comi e per un video girato insieme, ma non solo.

Quello che non sai su Il Brasiliano

Sebbene in molti pensino che il soprannome Il Brasiliano sia stato dato a Massimiliano Minocci a causa di origini sudamericane, non è così. Lui infatti è romano e fiero di esserlo, ma allora perché lo chiamano in questo modo?

La risposta è molto simpatica, pare infatti che sia un soprannome ironico nato sui campi di calcetto quando era poco più di un ragazzo per le sue scarsissime abilità a giocare. Una cosa che in pochissimi sanno e che dimostra un lato spesso ignorato di questo personaggio, l’autoironia.

Brasiliano chi è?
Il Brasiliano fenomeno del web (Instagram @brasiliano_fanpage) Cultureducazione.it

Perché sebbene si possa criticare l’influencer per alcuni argomenti forti tirati fuori è impossibile non rendersi conto che non si sottrae a polemiche e che molto spesso è lui stesso a farsi autocritica. In un mondo dotato solo di apparenza questo è un elemento da valorizzare per un ragazzo che sta ottenendo un grande successo anche al di là di alcuni commenti francamente troppo forti.

Tutto questo gli ha permesso di realizzarsi sotto diversi punti di vista, fino ad arrivare anche a fare il cantante e a sfiorare un futuro da attore che sembra davvero già scritto.

Impostazioni privacy