Espulso dalla scuola, il motivo è assurdo: alla prof stava per prendere un infarto

Ci sono molti motivi per cui si può arrivare all’espulsione dalla scuola, ma quello che vi raccontiamo oggi è assurdo. Alla prof stava per prendere un infarto.

Andando a scandagliare i forum di studenti in giro per il web troviamo sicuramente molte storie particolari come quella che vi stiamo per raccontare.

Scuola espulso
Espulso dalla scuola (Cultureducazione.it)

Siamo in una scuola di provincia, in un giorno come un altro e la professoressa in questione non sa che molto presto si prenderà un grande spavento. Sembra una storia irreale, invece possiamo assicurarvi che è accaduta davvero.

Molti di noi ricordano i tempi di scuola con un sorriso a 32 denti perché quelli in cui si era spensierati e nonostante lo studio si poteva vivere più sereni e senza le responsabilità che si hanno da adulti. Oggi però ci troviamo di fronte a numerose novità rispetto ai cari vecchi tempi passati e sebbene in alcune situazioni i prof siano diventati più morbidi ci sono diversi regolamenti molto ben codificati.

Andiamo dunque a raccontare più da vicino quello che riguarda questo terribile scherzo che ha spaventato a morte la professoressa.

Uno scherzo che non si dimentica

Sono numerosi gli scherzi che circolano sul web e che ci raccontano la storia di scuole sparse in tutta Italia. Il racconto che vi facciamo oggi però è molto più particolare degli altri. Scendiamo nei dettagli.

La professoressa era appena entrata in classe quando all’improvviso ha iniziato a sentire dei rumori che non capiva da dove provenissero. Ovviamente gli altri studenti erano complici nel dire che solo lei avesse iniziato a sentire quei colpi bassi e sordi che sembravano provenire dalla parte bassa dell’armadio presente in fondo all’aula.

Scuola cosa è successo?
Uno scherzo a scuola (Cultureducazione.it)

Improvvisamente la donna si era avvicinata all’armadio per cercare di capire quando all’improvviso uno studente era uscito urlando e con un telo bianco sulla testa come se fosse un fantasma. La donna è improvvisamente impallidita e ha lasciato tutti senza parole.

Uno scherzo che è costato non poco al ragazzo che è stata sospeso e ha perso l’anno costretto a ripeterlo. Non sappiamo poi come sono andate le cose, ma di certo non sarà stato felice il ragazzo di aver pagato una bravata perdendo molto del suo tempo con l’obbligo a ripetere l’anno. E a voi è mai successo di trovarvi di fronte a uno scherzo del genere? Fatecelo sapere.

Impostazioni privacy