Sapete qual è il panino più buono del mondo per gli esperti? A molti di voi non piacerà affatto

Il panino è un grande classico, snack rapido diventa molto spesso pranzo o merenda per moltissime persone. Ma sapete qual è il più buono?

In Italia abbiamo una lunga tradizione di panini che variano non solo da regione a regione, ma addirittura da città a città.

panino più buono
Panino più buono (Cultureducazione.it)

Possiamo partire dal tipico panino “pane e panelle” dalla Sicilia che vede inserire all’interno del pane una sorta di frittata di ceci che è molto simile alla farinata ligure. Ci sono poi i tramezzini che sono molto più tipici del sud anche se si mangiano molto anche al centro sud. Senza dimenticare i toast che sono ovviamente un prodotto importato dagli Stati Uniti così come gli hamburger.

Nel laziale il panino con la porchetta, soprattutto ad Ariccia, è una tradizione che va avanti da secoli così come in Emilia si mangia la tigella tipica con i salumi. In Romagna è il momento della piadina, mentre a Napoli potete mangiare anche i panini fritti e in Toscana quelli col lampredotto.

Sebbene si tratti di cibo straordinario e molto vario non è tra questi il panino che è stato premiato, reggetevi forte perché la risposta alla domanda fornita nel titolo è piuttosto particolare.

Il panino più buono al mondo per gli esperti

Taste Atlas, atlante online delle cucine di tutto il mondo, ha stilato una classifica con i 50 migliori panini in assoluto e il primato l’ha vinto a sorpresa un panino semi-sconosciuto.

panino più buono
Il panino più buono è questo (Cultureducazione.it)

Si tratta del Tombik, una variante del doner kebab, che viene dalla Turchia. La care viene inserita all’interno del “pide ekmek” un pane molto croccante fuori e morbido dentro. A questo si aggiungono pomodori, insalata, cipolla, salse e verdure a scelta.

Al secondo posto troviamo la butifarra peruviana, un panino che viene riempito con jamon del pais, cioè un prosciutto aromatizzato all’aglio, al quale si vanno ad aggiungere salsa con spezie e aceto, ravanelli, lattuga e peperoncino.

Nella top 10 l’unico panino con spunti italiani è l‘anguche de milanesa che è un piatto che si realizza in Argentina, ma che trae ispirazione dalla cotoletta alla milanese servita dentro una baguette con uova, maionese e pomodori ad accompagnare. Una sconfitta immeritata pre la cucina italiana che vede il suo primo vero piatto in classifica in 36esima posizione con la mozzarella in carrozza che poi proprio un panino manco lo possiamo considerare. Avranno mai provato le prelibatezze che vi abbiamo su elencato? Difficile crederlo almeno stando alla classifica.

Impostazioni privacy