Controlla subito questo dettaglio se utilizzi il bancomat: potresti aver subito una truffa

Se utilizzi il Bancomat ti conviene controllare subito questo dettaglio o ti ritrovi senza un euro: ecco cosa sta succedendo

Moto spesso i nostri lettori ci chiedono di approfondire determinati argomenti che creano moltissimi problemi in termini economici e, inoltre, possono anche creare un danno psicologico non indifferente. In questo articolo andremo ad esaminare una delle truffe del secolo che riguarda principalmente il Bancomat: niente paura, ti sveleremo come devi comportarti in casi come questi.

Bancomat truffa
Bancomat truffa – culturaeducazione.it

Molto spesso ci troviamo nella situazione in cui abbiamo bisogno di liquidità e, come spesso accade a un po’ tutti noi, questo comporta il prelievo dai classici ATM che si trovano vicino alla nostra banca di riferimento o in un’altra banca non di appartenenza.

I nostri lettori ci hanno raccontato di situazione un po’ strane che gli hanno fatti sospettare si trattasse di un furto di soldi, di carta stessa o di molto altro. In Italia, i casi di truffe sono davvero molteplici: con la tecnologia si sono triplicati in velocità e semplicità, tanto da far si che i malintenzionati siano sempre pronti a trovare una soluzione per i loro colpi.

Con l’avvento della famosissima IA che sta per Intelligenza Artificiale, i casi di truffa si rivelano ancora più semplici, in quanto i ladri si fingono amici o parenti e sottraggono una quantità di denaro spropositata inscenando rapimenti e quant’altro, come accaduto in America. Fermare i truffatori non è un’impresa facile, questo è sicuro, ma per non farsi ingannare bisognerebbe conoscere i rischi e le tutele appropriate.

Bancomat, attenzione alle truffe: ecco come tutelarti

Se hai notato delle stranezza che riguardano te o un tuo parente, fai molta attenzione. Tra gli strumenti che interessano di più ai malviventi vi è proprio il Bancomat. Quando stai per eseguire il ritiro allo sportello, è bene guardarti sempre intorno ed essere super sicuro che sei completamente solo.

Truffe con il Bancomat
Bancomat, attenzione alle truffe – Culturaeducazione

I malintenzionati, infatti, riescono ad installare una videocamera che riprende un codice, oppure un’altra strategia tra le più utilizzate è quella di rubare la carta tramite un espediente, magari servendosi di un complice.

Uno dei dettagli a cui prestare particolarmente attenzione è proprio questa che vi stiamo per comunicare: se paghi con la carta contactless sul POS, devi fare attenzione soprattutto se accanto a te c’è una persona sconosciuta che potrebbe avvicinare a voi un piccolo POS, acquistabile facilmente da Amazon e fare varie micro transazioni azionando il comando del cellulare.

Per salvarti, però, è bene usare fascette isolanti adatte alla carte in maniera tale che risulta molto più difficile decifrare la banda magnetica del bancomat.

Impostazioni privacy